Simply enter your keyword and we will help you find what you need.

What are you looking for?

Gruppo del Tasso – Caos, Caso, Cosa

Dunque, per primo fu il Chaos, e poi”: così Esiodo apre la sua Teogonia e da qui comincia la creazione, inizia ad esserci qualcosa. Pezzi di un discorso che si rimescolano e rincontrano, accostamenti fortuiti di parole prima distanti che compongono nuovi significati. Come nel titolo a questo gioco, dove gli anagrammi mostrano che cambiando l’ordine degli addendi il risultato cambia, eccome.

PROGRAMMA COMMENTATO

Racconti ed immaginazione si rincorrono, si sovrappongono e si intrecciano fra le parole protagoniste delle quattro serate sviluppate dal Gruppo del Tasso per Movida On.

È la domanda più che la risposta, il dubbio più che la spiegazione, il motore dei due elementi che reggono il programma: gioco e mito sono, insieme, forme di rapporto con il mondo alternative alla realtà piana dell’esperienza di ogni giorno. Proprio per questo permettono di allargarne la comprensione ricorrendo all’immaginario, alla metafora, all’allusione e, infine, al potere del linguaggio e delle sue infinite possibilità.

Se è vero che l’avvenire è dei curiosi di professione, insomma, perché non lasciarsi coinvolgere e cominciare ad allenarsi?

Il Gruppo del Tasso

Il Gruppo del Tasso è un’associazione che nasce nel 2009 da un gruppo di amici appassionati di poesia e letteratura. Negli anni la compagine è cresciuta, si è trasformata e ha vissuto una vera e propria evoluzione: da gruppo informale di lettura e scrittura è giunta a oggi con una mission ben precisa.

Tra gli obiettivi della nuova formazione del Tasso ci sono la promozione culturale, che secondo noi passa attraverso il rapporto diretto con la gente, gli incontri in biblioteca, le letture in piazza, la realizzazione di eventi culturali di qualità, senza dimenticare la crescita collettiva che deriva dalle collaborazioni con altre realtà del territorio.

Un altro ideale importante dell’associazione è la contaminazione artistica e l’apertura alla città e alle altre associazioni, ma anche ai cittadini, ai lettori, e a chiunque voglia avvicinarsi al mondo culturale tramite le pagine dei propri scrittori preferiti.

La poesia di In gran segreto, le celebrazioni del ventennale Feltrinelli, GialloFerrara e la letteratura gialla e noir, le sperimentazioni museali di Museomix e gli incontri della Compagnia del Libro sviluppano da quasi dieci anni un dialogo serrato fra l’associazione, la città e le diverse forme d’espressione letteraria ed artistica.

Con la nuova sede di via Antolini 13 i Tassi si propongono, poi, di animare il quartiere in cui si trovano, oltre che portare avanti l’attività di valorizzazione dei luoghi della cultura del centro storico.