Simply enter your keyword and we will help you find what you need.

What are you looking for?

Gruppo del Tasso

Giovedì 8 ottobre 2009 prende vita ufficialmente l’Associazione Gruppo del Tasso dopo un anno di rodaggio presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Ferrara. Il Gruppo si propone di promuovere e promulgare la cultura come libera espressione del pensiero in tutte le sue forme e manifestazioni, a trecentosessanta gradi, attraverso il coinvolgimento e la partecipazione del pubblico a cui si rivolge. Grande è stato l’impegno nell’organizzare le interviste e i reading letterari delle personalità locali e lontane, le rievocazioni storico-artistiche e le chiacchierate in versi, poiché intendiamo la poesia un approccio sincero e profondo alla vita quotidiana.

In questa direzione e prendendo via via più coscienza del tessuto collettivo di cui fa parte e dei suoi problemi, l’Associazione ha collaborato con il Festival INTERNAZIONALEa Ferrara 2008, inscenando una performance a cura dell’artista bolognese Stefano Pasquini e dell’Associazione Yoruba :: diffusione arte contemporanea;

nel novembre 2009 ha sostenuto il progetto MARCIA MONDIALE PER LA PACE E LA NONVIOLENZA, con una maratona arpeggiata di letture di pace, insieme alle associazioni Fadiverso e Un Mondo senza Guerre;

con il reading teatralizzato del racconto “Ugo e Parisina, amanti dei libri sbagliati” di Gaia Conventi, ha chiuso il ciclo di appuntamenti del GEMINE MUSE2010 presso la Biblioteca Comunale Ariostea di Ferrara, luogo di ritrovo dei suoi soci.

Nel 2012 l’Associazione inaugura la prima RASSEGNA DI POESIA CONTEMPORANEAdella città, IN GRAN SEGRETO, dall’eponimo dello scrittore Giorgio Bassani, patrocinata dalla Regione Emilia-Romagna, dalla Provincia di Ferrara e con il sostegno di Comune, Archivio Storico e Biblioteche Comunali. La Rassegna è stata sponsorizzata dal Gruppo HERA e ha collaborato alla realizzazione la Libreria Sognalibro.

Sempre più partecipate LE APERTURE SERALI DI PALAZZO PARADISOcon il patrocinio del Comune, che il Gruppo allestisce e popola di musicisti, figuranti e attori provetti.

I fondatori Matteo Bianchi, Saverio Ragazzi e Alessio Casalicchio, e tutti gli amici del Tasso, continuano a diffondere “Hermes – periodico di aspirazioni culturali e promozione liberi artisti” ed a collaborare con Orfeo presso l’Ateneo estense e oltre: ogni angolo adatto a leggere gli umori e le imprese di artisti, creativi, appassionati o semplicemente eccentrici estrosi!